Fonte: comunicato stampa

Sul prossimo numero di 365mountainbike, interessante report con il nostro tester Davide Finetto (9° classificato). Lo spagnolo Ventura domina la competizione, imponendosi in tutte le tappe e taglia il traguardo per primo alla Torre di Barì.

È Ismael Ventura il vincitore della VII edizione del Rally di Sardegna – International Mountain Bike! Nonostante un fastidio al ginocchio, causato dalla caduta del primo giorno di gara, è nuovamente lui a tagliare per primo il traguardo nello splendido scenario della torre medievale di Bari Sardo. Con tre successi in altrettante tappe è il mattatore indiscusso di questa edizione della competizione, caratterizzata dal meteo non particolarmente clemente.

Da cardiopalma la lotta per gli altri due gradini del podio. Testa a testa nella prova speciale tra Paolo Baduena e Davide Uras. I due bikers sardi sono riusciti a completare i 38,90km di speciale esattamente nello stesso tempo. Questo ha permesso a Baduena di mantenere saldo il secondo posto nella classifica generale. Davide Uras doveva invece recuperare l’ottavo posto di ieri e scavalcare nuovamente il belga Martin Camille! Impresa riuscita e bronzo per il sardo.
Al belga, che ha chiuso in settima posizione la prova di oggi, non rimane che accontentarsi del quarto posto generale. Sesto oggi e in classifica generale, l’hero del Rally di Sardegna Vittorio Serra, superato dallo spagnolo Jaime Ribosa (quinto in classifica generale) autore di un grande recupero nelle tappe di ieri e oggi.

“Sono davvero felice di questa vittoria – ha commentato Ismael Ventura dopo aver tagliato il traguardo – quella di oggi è stata la tappa più impegnativa, che mi ha fatto scoprire però posti incantati come la grotta del Nuraghe Serbissi. Abbiamo pedalato oltre 100 km, affrontato una prova speciale di 40 e soprattutto fronteggiato la pioggia che ciclicamente tornava a rendere più complicate le cose. Non ero al massimo della forma, risentivo della caduta di giovedì e del trauma al ginocchio ma è andata bene anzi nel migliore dei modi”.

Si conclude così il ritorno dopo 5 anni di stop del Rally di Sardegna – International Mountain Bike. Una nuova edizione zero che voleva rilanciare la competizione nel mondo della Mountain Bike e che è riuscita a centrare l’obiettivo! La presenza di campioni internazionali ha reso ulteriormente prestigiosa questa manifestazione che tornerà, con ancora più forza, nel 2019.

Il Rally di Sardegna - International Mountain Bike è organizzato dal Comune di Arzana, fortemente voluto dal Sindaco Marco Melis, con il coordinamento tecnico sportivo della GLE (Good Looking Entertainment) e con il contributo dell'Assessorato al Turismo della Regione Autonoma della Sardegna.

CLASSIFICA FINALE VII RALLY DI SARDEGNA - INTERNATIONAL MOUNTAIN BIKE
1° - 2 Ismael Ventura ESP U40 (0)
2° - 10 Baduena Paolo ITA O40 (1370)
3° - 9 Davide Uras ITA U40 (2266)
4° - 19 Martin Camille BEL O40 (3191)
5° - 4 Ribosa Jaime ESP U40 (3379)
6° - Vittorio Serra
7° - Tognoni Denis
8° - Tolu Franco
9° - Finetto Davide
10° - Pistis Alex